Francesca Tandoi in concerto per la prima volta a Venezia

Ultimo concerto della maratona di musica e solidarietà, in Women for Freedom In Jazz, a cura di Elena Ferrarese

Tempo di lettura: 1 minuto

La maratona di concerti e solidarietà Women for Freedom In Jazz chiude in bellezza giovedì 8 settembre alle 20.30 sulla terrazza panoramica dell’Hotel Carlton di Venezia, con uno straordinario evento – in collaborazione con Caligola Music – che vede protagonista l’intensa pianista, vocalist e compositrice romana Francesca Tandoi, riconosciuta dalla critica come uno dei più interessanti giovani talenti musicali contemporanei, accompagnata dallo stimato contrabbassista, bassista e compositore dell’Emilia-Romagna Stefano Senni, che ha all’attivo innumerevoli collaborazioni con alcuni dei più grandi artisti della scena jazz internazionale.

IL CONCERTO

Il duo composto da Tandoi e Senni, compagni anche nella vita, si propone di creare un’atmosfera intima, cameristica e centrata sull’interplay che deve svilupparsi nel dialogo tra pianoforte e contrabbasso. Attraverso l’interpretazione di alcuni jazz standard e l’esecuzione di brani originali (tra i quali, qualche anticipazione del nuovo album “When In Rome” che vede Francesca in veste di compositrice, arrangiatrice e band leader), la loro musica abbraccia l’universo espressivo del jazz: un connubio di energia e raffinatezza, forza e senso della melodia, del blues e dello swing.

LA CENA

Il concerto si svolge sulla terrazza panoramica dell’ultimo piano dell’Hotel Carlton, affacciata sul Canal Grande, dalle 20.30 alle 22. L’accesso è con cena e prenotazione obbligatoria, scegliendo tra le specialità del menu del Top Of The Carlton Sky Lounge and Restaurant, oppure approfittando dell’offerta speciale dedicata solo a questa iniziativa: 35 euro per un piatto a scelta tra quelli del giorno + contorno + dolce + acqua + un calice di vino + caffè. In caso di maltempo i concerti si terranno al Ristorante La Cupola, al piano terra dell’Hotel Carlton.

IL PROGETTO SOLIDALE

La rassegna quest’anno sosterrà il progetto d’emergenza di Women for Freedom “Trampolin” che mira a risollevare le ragazze vittime di tratta e sfruttamento della Bolivia per ricollocarle nel tessuto sociale e permettere loro di vivere una vita degna, per mezzo di nuovi strumenti di autonomia socio-economica, a partire dalla ristrutturazione e adeguamento di un immobile del complesso della Fondazione Munasim Kullakita dove verranno ospitate, fuori dai circuiti criminosi.

Prenotazioni:
https://shop.corihotels.it/…/women-for-freedom-in-jazz/

Oppure:
Hotel Carlton On The Grand Canal
tel. 0412752200 info@carltongrandcanal.com

Informazioni su Women for Freedom:
www.womenforfreedom.org