In Veneto, i 7 eventi che ci sconfinferano di questo fine settimana

Dove andremo nel weekend dal 7 al 9 maggio 2022

Tempo di lettura: 2 minuti
Banksy
by Steve Rhodes (Flickr). Banksy

Consigli del weekend per intenditori. Ma anche per curiosi e appassionati. Di vino, di musica improvvisata, e pure di asparagi. Non ci facciamo mancare niente.

1. L’IMMERSIONE NELLA STREET ART. The world of Banksy, the immersive experience (copertina)
Fino al 31 luglio nella Stazione di Verona Porta Nuova

Continua il viaggio di Banksy nelle stazioni d’Italia. Ora si è fermato a Verona Porta Nuova. La mostra dipinge l’artista di Bristol sotto una nuova luce. Grazie a un allestimento completo di oltre 100 opere e murales a grandezza naturale, il visitatore potrà conoscerne lo street artist nella sua totalità. Inoltre, per la prima volta, le sue opere d’arte più iconiche diventano animate grazie a brevi video che narrano la loro storia e il messaggio sociale che l’artista ha lasciato sui murales di tutto il mondo. Informazioni

2. MINE VAGANTI A TEATRO. La prima regia teatrale di Ferzan Ozpetek
Da mercoledì 4 a domenica 8 maggio al Teatro Toniolo di Mestre (VE)

Mine Vaganti

L’amato regista e scrittore turco, naturalizzato italiano, firma la sua prima regia teatrale mettendo in scena l’adattamento di uno dei suoi capolavori cinematografici, Mine vaganti, film del 2010 che si è aggiudicato numerosi premi fra cui 2 David di Donatello, 5 Nastri D’Argento, 4 Globi D’Oro, il Premio Speciale della Giuria al Tribeca Film Festival di New York e il Ciak D’Oro come Miglior Film. Informazioni

3. IL LIBRO E IL SOGNO CHE SI AVVERA. Angiolino Maule presenta “La concretezza di un sogno”
Venerdì 6 maggio alle 18 alla Libreria Palazzo Roberti, Bassano del Grappa (VI)

Angiolino Maule

Partendo dalla sua storia, il suo vissuto di uomo e il suo percorso da viticoltore e vinaiolo raccontati nelle prime pagine, Angiolino Maule e un gruppo di esperti forniscono con questo libro un vero e proprio manuale per produrre del vino naturale, “fatto con la sola uva”. Informazioni

 

4. LE STAR CUBANE. Omar Sosa | Ernesttico | Clacson Small Orchestra
Sabato 7 maggio alle 21.15 nella Sala dei Giganti del Liviano, Piazza Capitaniato, Padova

Omar Sosa

Nell’ambito della rassegna rassegna “Il Suono e la Parola”, un concerto imperdibile tra jazz e world music con due star internazionali della musica cubana – il pianista Omar Sosa e il percussionista Ernesttico – che per l’occasione saranno affiancati dall’ensemble di fiati Clacson Small Orchestra. Due artisti che prediligono un approccio alla musica che enfatizza l’improvvisazione e la libertà di espressione, deliziando il pubblico con l’interazione spontanea. Informazioni

5. L’ARTE ERETICA. Anne-James Chaton & Andy Moor, Heretics
Sabato 7 maggio alle 20 al Teatrino di Palazzo Grassi, Venezia

Pittura, musica elettronica e poesia insieme nel progetto multimediale “Heretics” del duo composto dal poeta, vocalist e producer francese Anne-James Chaton e da Andy Moor, chitarrista inglese della band di rock sperimentale The Ex, protagonisti della rassegna Nu Fest di Veneto Jazz. Grandi personalità eretiche della storia, come Caravaggio, William Burroughs, Jose Mujica, il Marchese de Sade o Johnny Rotten sono le loro fonti di ispirazione. Informazioni

6. ABBAZIE E VINO. Visita all’abbazia di Sant’Eustachio con degustazione
Sabato 7 maggio alle 16.30 nel Piazzale della Chiesa di Nervesa della Battaglia (TV)


Dall’alto del Montello, l’Abbazia di Sant’Eustachio diffonde da secoli la sua potente influenza culturale ed economica sul Piave e la pianura. Durante la visita, il racconto di questo luogo enigmatico avverrà attraverso personaggi illustri e momenti leggendari, con ampio spazio dedicato anche a Gaspara Stampa, poetessa e ospite dell’Abbazia. Seguirà una degustazione di vini. Informazioni

7. OLTRE 50 ANNI DI ASPARAGI. Mostra dell’Asparago di Badoere IGP
Domenica 8 maggio ultimo giorno, a Badoere, Morgano (TV)

Festeggia la cinquantacinquesima edizione la Mostra dell’Asparago Bianco di Badoere Igp. Appuntamento speciale, quello di domenica, con l’evento “In bici tra natura, cultura e gastronomia… un paesaggio da assaggiare!”, con la “GiRotonda di Badoere” e le “Ruote nella Storia 2022”. Nel pomeriggio, “L’arte del gioco: una ludoteca di giochi in legno”. E, chiaramente, tanti piatti prelibati da assaggiare. Informazioni