In Veneto, un weekend a tutto festival: dalla danza ai concerti, fino alla letteratura per i più piccoli

7 eventi da non perdere per il fine settimana dal 29 aprile all’1 maggio

Tempo di lettura: 2 minuti

Il festival del movimento che svela la bellezza dell’inaspettato. Il festival che omaggia il mito di Tito Gobbi. La rassegna letteraria dedicata ai più piccoli. E altri eventi dove andremo in questo weekend.

1. TRE GIORNI DI FESTA. Riapre il Parco della Musica
Da venerdì 29 aprile a domenica 1 maggio a Padova

Tre giorni e tre notti di concerti, dj set e birrette per inaugurare la stagione di musica dello spazio verde per eventi a pochi passi dal centro di Padova. Sul palco, Laila Al Habash, Queen of Saba e Savana Funk. L’ingresso è a offerta libera. Informazioni

2. LA LETTERATURA PER BAMBINI. Festival Portoimmaginario 2022
Da venerdì 29 aprile a domenica 1 maggio

Un’occasione da non perdere per scoprire tutte le novità della letteratura d’infanzia e per ragazzi, con anteprime nazionali, incontri e laboratori, un programma ricco e dinamico pensato sia per le scuole che per un pubblico di famiglie e piccoli, grandi lettori. Tra gli ospiti più attesi, il fumettista Ivo Milazzo, che a PortoImmaginario festeggerà 50 anni di carriera, lo sceneggiatore Disney Alessandro Sisti e il professore più amato sui social, Enrico Galiano. Informazioni

3. L’ARCHEOLOGIA NELLA “VENEZIA DOLOMITICA”. Nuovo Museo Archeologico di Feltre
Apertura venerdì 29 aprile presso il Museo Civico di Feltre (BL)

A Feltre, la “Venezia dolomitica”, apre i battenti il nuovo Museo Archeologico. Documenta le vicende della romana Feltria, municipium che aveva competenza sulle vallate alpine comprese tra Belluno e Trento, un territorio vastissimo che rendeva Feltria tra i più rilevanti centri dell’alta terraferma veneta. Un museo di nuova generazione, luogo di esposizione di reperti spesso unici, ma anche e soprattutto luogo dove la Storia si fa racconto. Informazioni

 

4. L’UNDERGROUND LOCALE. Il quinto compleanno di Voci Sparse
Venerdì 29 aprile alle 21 ad Argo 16, Marghera (VE)

Trust The Mask

Non è un locale, non è un’etichetta discografica e neanche un’agenzia di booking. Voci Sparse è il format di Argo16 (spazio no profit indipendente) dedicato all’underground locale. Nasce giusto cinque anni fa con l’idea di celebrare il cantautorato a Venezia, riuscendo, col passare delle sue edizioni, a espandersi mantenendo un’identità underground e al passo coi tempi. Sul palco ci saranno Francesco Pintus, Apice, Almariva, Trust The Mask. Informazioni

5. L’OMAGGIO A TITO GOBBI. Il Festival OperaLab
Dall’1 maggio a Bassano del Grappa (VI)

Concerti, convegni, masterclass con giovani cantanti e grandi maestri in arrivo da tutto il mondo. Un’intera settimana dedicata al mito di Tito Gobbi, un progetto pensato dalla Fondazione Tito e Tilde Gobbi per valorizzare il lascito artistico del grande baritono (e attore) bassanese, raccoglierne la testimonianza e dare seguito all’esperienza della Scuola dell’Opera Italiana che l’artista aveva tanto voluto e fondato nella sua città natale. Informazioni

6. GLI EQUILIBRI IN FESTIVAL Festival Prospettiva Danza Teatro 2022
Dall’1 maggio all’8 maggio, Palazzo della Ragione, Padova

Gli Amanti


Il Festival quest’anno svela attraverso il movimento la bellezza dell’inaspettato e delle piccole cose che ci circondano quotidianamente e continua a esplorare e a coltivare nuovi linguaggi e visioni legati alla danza contemporanea e d’autore. Un percorso che coinvolge diverse traiettorie che si intrecciano tra il nostro corpo, la nostra vita, i nostri desideri e i nostri limiti. Domenica 1 maggio inaugura alle 18 in Cortile di Palazzo Moroni con lo spettacolo You&Me. Programma

 

7. VIGNE MATTE. Degustando a Cison di Valmarino
Domenica 1 maggio alle 10 dall’Infopoint Turistico di Case Marian, Piazza Brandolini, Cison di Valmarino (TV)

Una passeggiata naturalistica guidata che vi accompagnerà lungo l’antica “Via Maestra” alla scoperta della Valle del Soligo e dei vigneti di Cison di Valmarino. A rendere ancora più interessante questa escursione c’è la tappa enogastronomica: sosta a Gai con degustazione di un calice di Prosecco di “Vigne Matte” e assaggi di salumi e formaggi. Informazioni: turismo@comune.cisondivalmarino.tv.it Prenotazioni: https://bit.ly/PasseggiateCison