Festa della Donna: le iniziative gratuite dei musei ed altri eventi

9 idee per celebrare l’8 marzo in Veneto e non solo

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Ministero della Cultura celebra la Giornata internazionale della donna proponendo l’ingresso gratuito alle donne nei musei e nei luoghi della cultura statali. Ogni museo coinvolto, inoltre, risponde con eventi ad hoc, che vi segnaliamo di seguito, assieme agli altri interessanti appuntamenti per celebrare l’8 marzo.

1. IL MUSEO ALLE DONNE. DIRETTRICI DEL NOVECENTO SI RACCONTANO
Martedì 8 marzo ore 17 al Museo di Palazzo Grimani, Venezia

Palma Bucarelli

Il Museo di Palazzo Grimani ospita un pomeriggio di letture e musica in omaggio a tre importanti figure di donne del Novecento, tra le prime a ricoprire il ruolo di direttrici di musei italiani: Fernanda Wittgens, direttrice della Pinacoteca di Brera dal 1940; Palma Bucarelli, a capo della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma dal 1941; Caterina Marcenaro, conservatrice delle Belle Arti nel Comune di Genova dal 1950. Informazioni

2. EROINE, SCRITTRICI E FASHION ADDICTED NELL’ARTE GIAPPONESE
Martedì 8 marzo ore 11 al Museo d’arte orientale, Venezia


Al Museo d’Arte Orientale si celebra la Festa della Donna con una visita guidata gratuita, a cura di Elisa de Concini. Le donne saranno protagoniste di vicende militari, avventure sentimentali e intellettuali, vita di corte e moda. Informazioni

3. DONNE IN ESTE PREROMANA
Martedì 8 marzo al Museo Nazionale Atestino di Este (PD), visita guidata alle 17

Museo Nazionale_Atestino

Al Museo nazionale atestino, ingresso gratuito a tutte le donne per tutto il giorno. Inoltre, alle 17, si propone una visita guidata tematica gratuita a cura della direttrice Benedetta Prosdocimi. Informazioni

4. UXOR AMANTISSIMA. SGUARDI FEMMINILI AL MUSEO
Martedì 8 marzo ore 11.30 visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Venezia

Venezia, Museo Archeologico. Foto: Giovanni Dall’Orto

Le donne possono visitare gratuitamente il Museo Archeologico ed approfittare della visita guidata organizzata per le 11.30. Informazioni

5. COL LAVORO DELLE TUE MANI, COLL’ARDORE DEL TUO CUORE, COLLA LUCE DELLA TUA INTELLIGENZA
Martedì 8 marzo ore 17.45 conferenza al Museo Archeologico Nazionale di Acquileia (UD)

Le portatrici

Anche al Museo Archeologico Nazionale di Acquileia le donne entrano gratuitamente. In più, è in programma anche una conferenza a cura del professor Fulvio Salimbeni dell’Università degli Studi di Udine, con la partecipazione della dott.ssa Giuliana Glessi, sul tema “Le donne nella Grande Guerra”. Informazioni

6. LA BELLEZZA DI EBE E LA TESTIMONIANZA DI RUTH ORKIN
Martedì 8 marzo, ore 18 – 22 ai Musei Civici di Bassano del Grappa (VI)

American Girl in Italy. Ruth Orkin

Un’apertura serale straordinaria del Museo e delle mostre temporanee in corso, dalle 18 alle 22 (ultimo accesso alle 21), con ingresso gratuito per tutte le donne. Inoltre, visite guidate alle mostre “Ruth Orkin. Leggenda della fotografia” e “Canova Ebe”. Informazioni

7. OCCHI DI DONNA
Martedì 8 marzo alle 18 al Museo Luigi Bailo di Treviso

Andate a guardare, ascoltare e farvi osservare dalle donne protagoniste e artiste che abitano nella collezione del Museo Luigi Bailo! Si propone un percorso guidato, dedicato alla poesia, alle donne e alla bellezza, in collaborazione con Coopculture. La visita guidata è gratuita, l’ingresso al museo è gratuito per le donne, con regolare biglietto per gli uomini. Informazioni

8. QUANDO LE DONNE SI MISERO A COMPORRE
Martedì 8 marzo dalle 17.30 al Palazzetto Bru Zane di Venezia

Palazzetto Bru Zane – Centre de musique romantique française propone due eventi al 100% femminili. Si comincia alle 17.30 con una conferenza a cura di Monique Ciola dedicata alle donne compositrici e si prosegue, alle 19.30, con la pianista Marie Vermeulin, sulle note di compositrici francesi dell’Ottocento. Da Virginie Morel a Charlotte Sohy e Mel Bonis, sarà un viaggio alla scoperta di un repertorio poco noto, ma di grande valore artistico. Informazioni

9. LELLA COSTA: SE NON POSSO BALLARE
Martedì 8 marzo dalle 19 al Teatro Marconi di Abano Terme (PD)
Mercoledì 9 marzo alle 21 al Teatro Remondini di Bassano del Grappa (VI)
Giovedì 17 marzo alle 21 Teatro di Mirano (VE)

Lella Costa

Serena Dandini e Lella Costa si trovano a convergere all’interno di uno spettacolo teatrale che porta la firma di Serena Sinigaglia. In scena donne intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, a volte incomprese, che hanno lottato per raggiungere traguardi che sembravano inarrivabili, se non addirittura impensabili. Donne valorose che, seppure hanno segnato la storia, con difficoltà appaiono nei libri di storia. Informazioni