//

Torna Venezia Jazz Festival: tutti gli appuntamenti dell’estate in laguna

Dal 18 giugno al 7 agosto, talenti internazionali nei luoghi più suggestivi di Venezia

Tempo di lettura: 5 minuti

«La musica pervade l’anima di Venezia così come i suoi canali penetrano nel cuore della città». Questa frase del musicologo americano Robbins Landon mi è rimasta dentro fin dai tempi dell’università. Perché è così vera, sia che si riferisca al passato (penso a Gabrieli, Monteverdi o Vivaldi, per esempio), che al presente.

Il Venezia Jazz Festival di Veneto Jazz è uno di quegli eventi che è entrato nel cuore della città e dei suoi abitanti, o perlomeno di quelli che amano scoprire nuove sonorità, farsi prendere dalle contaminazioni musicali, abbandonarsi all’ascolto di artisti di grande talento immersi in quell’atmosfera magica che solo il fascino di alcuni luoghi e palazzi veneziani trasmette.

Ecco perché siamo contenti di annunciare che il Venezia jazz Festival, ora alle tredicesima edizione, si farà nonostante le severe normative per evitare contagi da Coronavirus, e di svelarne tutti gli appuntamenti. Il festival, ideato e diretto da Giuseppe Mormile, si svolgerà dal 18 giugno al 7 agosto portando in laguna non solo interessanti produzioni italiane e veneziane, ma anche star internazionali, come il leggendario tastierista di Miles Davis, Adam Holzman, il poliedrico Amir Gwirtman, virtuoso degli strumenti a fiato, e il pianista austriaco David Helbock, icona della scena jazz europea.

Ecco il programma:

Aspettando Venezia Jazz Festival…

18 giugno – ore 20.30
Laguna Libre
LUCA ZENNARO TRIO
Luca Zennaro (chitarra)
Michelangelo Scandroglio (contrabasso)
Mattia Galeotti (batteria)

25 giugno – ore 20.30
Laguna Libre
FRANCESCO CARLON TRIO
Francesco Carlon (piano)
Alvise Seggi (contrabbasso, effetti)
Raul Catalano (batteria e percussioni)

Venezia Jazz Festival 2021

2 luglio – ore 19.30
Sale Apollinee – Teatro La Fenice
DAVID HELBOCK
Playing John Williams
piano solo

2 luglio – ore 20.30
Laguna Libre – Fondamenta Canneregio
MA L’AMORE NO
Miriam D’amico – voce
Elisa Vedovetto – sax contralto e sax soprano
Federico Della Puppa – chitarre

4 luglio – ore 19.30
Sale Apollinee – Teatro La Fenice
LIVIO MINAFRA
piano & loop station

7 luglio – ore 19.30
Sale Apollinee – Teatro La Fenice
MERAKI
Giulio Scaramella (piano)
Marco Trabucco (contrabbasso)
Luca Colussi (batteria)
Sokol Prekalori  (violino)
Alessandro Dalla Libera (viola)
Alvise Seggi (violoncello)

9 luglio – ore 20.30
Laguna Libre – Fondamenta Canneregio
NICOLA CRISTRANTE TRIO
Peace Diouf basso
Nicola Cristante chitarra
Moulaye Niang batteria e percussioni

10 luglio – ore 21.30
Combo Venezia
ADAM HOLZMAN TRIO
Tributo a Miles Davis
Adam Holzman tastiere
Davide Ragazzoni batteria
Stefano Olivato basso elettrico

15 luglio – ore 19.30
Altana Hotel Splendid Venice
MEDITERRANEA
Alvise Seggi: violoncello e oud
Ivan Tibolla: fisarmonica e flauto traverso

16 luglio – ore 20.30
Laguna Libre – Fondamenta Cannaregio
LE GALERE
Musiche dal mediterraneo
Andrea Mozzato oud
Alvise Seggi contrabasso e bouzuki
Maria Bergamo voce

17 luglio – ore 19.30
Palazzo Grimani – Cortile
AMIR GWIRTZMAN
Strumenti a fiato

23 luglio – ore 20.30
Laguna Libre – Fondamenta Cannaregio
DANIELE VIANELLO DUO
cUORE, concerto per giocattolo
Daniele Vianello – contrabbasso, composizioni
Dario Zennaro – chitarra
Davide Michieletto – percussioni

30 luglio – ore 20.00
Laguna Libre
Presentazione del libro
“PAUL MOTIAN, l’arte zen di suonare la batteria” di Raul Catalano
ne parla con l’autore Enrico Bettinello (critico musicale)
a seguire
ULA LOOP
Jacopo Giacomoni sax alto
Daniel Savio chitarra e effetti
Raul Catalano batteria

31 luglio – ore 21.30
Combo Venezia
TIZIANO SCARPA E DEBORA PETRINA
“Le cose che succedono di notte”
Canzoni e musiche di Debora Petrina (voce, tastiere e chitarra)
Racconti e rime di Tiziano Scarpa

7 agosto – ore 21.30
Laguna Libre – Fondamenta Cannaregio
LANZONI – MORGAN – MC PHERSON
Alessandro Lanzoni – piano
Thomas Morgan – contrabbasso
Eric Mcpherson – batteria

Il costo dei biglietti e tutte le altre informazioni si trovano nel sito del festival.