/

Natale di luce: le immagini della storia di Venezia sul ponte di Rialto

Tempo di lettura: 1 minuto

È una delle iniziative del “Natale di luce”, che anticipa anche le celebrazioni per i 1600 anni della città.

A Venezia le immagini della storia della città, in occasione delle festività natalizie, sono proiettate sul ponte di Rialto.
Fino al 31 dicembre sul monumento simbolo della città lagunare appaiono, attraverso un gioco di proiezioni e dissolvenze, i momenti e i protagonisti della storia, dell’arte e dell’architettura di Venezia.

Si tratta di una rassegna di grandi interpreti, da Vittore Carpaccio a Jacopo de’ Barbari, da Antonio da Ponte a Vincenzo Scamozzi al Canaletto – che hanno progettato o raccontato quel punto nevralgico di commerci e di scambi che unisce le due sponde del Canal Grande.

La narrazione, a cura di Etra Comunicazione di Alessandro Toso Fei, si chiude con un brindisi simbolico al nuovo anno ed è pensata anche per introdurre le celebrazioni per il milleseicentesimo anniversario della fondazione di Venezia, che ricorre il 25 marzo 2021.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Venezia assieme a Vela Spa. E’ realizzata con la partnership del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc nell’ambito del progetto “Natale di Luce 2020”; hanno collaborato la soprintendenza e la Camera di commercio.