/

Quattro passi a Venezia per il lancio della Playstation 5

Tempo di lettura: 2 minuti

Sono solo quattro passi a Venezia ed è solo il lancio della Playstation 5. Come cambia la percezione del mondo. La scorsa primavera avevamo fatto una passeggiata in pieno lockdown a Venezia alla riscoperta di una città ma vista così vuota e così ricca di nuovi punti di vista. 
Nei giorni scorsi abbiamo rifatto la stessa passeggiata, ma in notturna, per occuparci di un avvenimento molto moderno e contemporaneo: il lancio della nuova Playstation 5.

Un evento per gli appassionati capace di travalicare il confine dei puristi e di toccare l’interesse di chi una consolle non l’acquista da molti e molti anni. Ad esempio: se non fosse per mia figlia, che ha amabilmente richiesto una Switch lo scorso anno, io sarei ancora legato al mio Atari 4600, o giù di li…

Ma torniamo alla Ps5. Non tanto alla consolle della quale potete leggere ovunque anticipazioni e recensioni su prestazioni pazzesche, ma all’evento veneziano che é stato parte di un lancio planetario. Parigi, Vienna, San Paolo del Brasile, Londra, sono solo alcuni dei 25 luoghi dove monumenti e costruzioni iconiche si solo illuminate di blue per una notte.

Piazza San Marco, nello specifico, é stata sede di una Floor Proiection: proiettori di ultima generazione gestiti da computer hanno utilizzato l’antico selciato marciano come se sibtrattasse di uno schermo di dimensioni enormi. Droni, telecamere 4k e l’atmosfera unica di Venezia hanno fatto il resto. Almeno due i video prodotti: uno tutto dedicato alla città di San Marco ed uno invece che integra il racconto di una notte blue Playstation svoltasi in tutto il mondo. 

Un lancio che ci consente di riflettere sul valore della cultura connessa alla contemporaneità del tempo che stiamo vivendo. Qualcuno avrà forse tentato di storcere il naso. Ma é solo il tentativo di applicare un vecchio clichè a tempi moderni totalmente nuovi e rivoluzionari. Questo é il futuro che dobbiamo immaginare per Veneziabe perbl’Italia. Attraente ed incredibilmente contemporaneo anche per ciò che ha piu di mille anni di storia.