/

A Ca’ Foscari si elegge il nuovo rettore e per la prima volta è una donna

Tempo di lettura: 1 minuto

E così per l’Università Ca’ Foscari di Venezia è arrivato il momento di un Rettore in rosa. La notizia è di quelle da segnalare ma va detto che le sfidanti per lo scranno ero solo donne. Tiziana Lippiello, che diventa così il 23esimo Rettore dell’ateneo veneziano, ha battuto ai voti la sfidante Monica Billio 381 a 322.

Dopo Michele Bugliesi si tratta senza dubbio di un cambio di paradigma per l’università di Venezia. Professore ordinario di Lingua cinese classica, Storia della filosofia e delle religioni della Cina presso il Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa mediterranea, Tiziana Lippiello dal 2014 al 2017 è stata Prorettrice vicaria con delega alle relazioni con l’Asia, e alle Relazioni Internazionali dal 2017 a oggi.

È stata Direttrice del Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea dal 2011 al 2014 e del Dipartimento di Studi sull’Asia Orientale dal 2009 al 2011. È stata componente del Senato Accademico dal 2006 al 2009 e Delegata del Rettore per le relazioni con le Istituzioni Internazionali a Venezia dal 2008 al 2011.
    Entrerà in carica il primo ottobre e succederà nella carica a Bugliesi eletto nel 2014.