Gallery – La strana Settimana Santa di Papa Francesco con la via Crucis a San Pietro scritta dal carcere di Padova

Tempo di lettura: 1 minuto
Papa via crucis via vatican-news 2020-04-10 alle 09.57.24

Ecco come cambia la Settimana Santa di Papa Francesco, in particolare la via Crucis a San Pietro di cui vi proponiamo una gallery. Già una Domenica delle Palme senza Palme aveva fatto il suo effetto. Tra le altre cose a cui siamo abituati da sempre, ma che grazie (si fa per dire) al Coronavirus é stata cancellata è la celebre Via Crucis al Colosseo che invece si è tenuta in una Piazza San Pietro deserta.

Le meditazioni della Via Crucis 2020 sono state scritte dalla parrocchia del carcere Due Palazzi di Padova. Quattordici stazioni, quattordici storie di detenuti, agenti di Polizia Penitenziaria, educatori carcerari, volontari. A raccogliere e scrivere i testi per la via Crucis stati don Marco Pozza, teologo e cappellano del carcere, e Tatiana Mario, giornalista e volontaria.

L’origine del rito della via Crucis

 

Pensate che il rito della Via Crucis, durante la settimana Santa, si è celebrato per la prima volta nel 1750 ad opera di papa Benedetto XIV. Dal 1977 va in onda in mondo visione. Anche la Messa in Coena Domini del Giovedì Santo che da 7 anni è itinerante è stata stralciata . Niente rito della lavanda dei piedi ma solo una messa a porte chiuse, senza fedeli.

Riporta una nota della Sala Stampa Vaticana, non solo sul Papa e della via Crucis a San Pietro, che in seguito alla straordinaria situazione che si è venuta a determinare, a causa della diffusione della pandemia da COVID-19, e tenendo conto delle disposizioni fornite dalla Congregazione del Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, si è reso necessario un aggiornamento in relazione alle Celebrazioni Liturgiche presiedute dal Santo Padre Francesco: sia in ordine al Calendario, sia in ordine alle modalità di partecipazione.
Tutte le celebrazioni quindi si svolgono Santo all’Altare della Cattedra, nella Basilica di San Pietro, a porte chiuse ma in diretta Tv.

L’ 11 aprile é la sera che precede la Pasqua: Veglia pasquale nella notte santa sempre a San Pietro.

La Domenica di Pasqua, Risurrezione del Signore, Santa Messa piu surreale di sempre. Al termine della Santa Messa il Santo Padre impartirà come sempre la Benedizione «Urbi et Orbi».