Il mondo visto dall’alto, ecco come la laguna di Venezia doveva essere mille anni fa

Tempo di lettura: 2 minuti
venezia dopo il lockdown per il coronavirus vista dalle foto di di Planet Lab
venezia dopo il lockdown per il coronavirus vista dalle foto di di Planet Lab

La società satellitare Planet Labs ha fornito alcune immagini che mostrano come tutto è cambiato con la diffusione dell’epidemia di coronavirus. Dalle foto satellitari si possono vedere parcheggi vuoti, spiagge, ponti, corsi d’acqua, “before and after”. Da Miami a Venezia, da La Mecca a Disney World, ecco come la paura dell’epidemia e le misure contenitive svuotano i grandi luoghi di aggregazione.

Nelle prime immagini diffuse vediamo le spiagge di Miami affollate, mentre nelle successive le stesse zone sono completamente deserte.

Ma la più impressionante delle foto, che è anche la prima che potete vedere nella nostra gallery, è il raffronto della situazione della laguna di Venezia. Prima del lockdown le increspature delle acque la fanno da padrona a causa del continuo transito delle centinaia di barche che si muovono tra Bacino San Marco, Canal Grande e la Giudecca; con il “tutti a casa”, lo stop delle attività conseguente, ecco apparire un laguna mai vista fata di acqua placide e quasi cristalline. Probabilmente la laguna, mille anni fa, doveva avere questo aspetto.

Sul gruppo Facebook Venezia Pulita alcuni abitanti hanno postato foto dell’acqua, divenuta limpida da quando si è fermata la navigazione dei canali. E’ un tema che abbiamo affrontato spesso ma che, con il susseguirsi di nuove immagini, continua a stupire noi e tutto il mondo.

La situazione non è diversa a Disney World: tutti a casa. Spesso si è voluto accostare Venezia a Disneyland. Ma se da una parte, vedere Venezia nella sua nuova veste può avere un certo fascino (e restituisce la città ad una dimensione più naturale anche se surreale), scoprire che il più grande parco divertimenti del mondo è completamente vuoto (nato, contrariamente a Venezia, per essere sempre pieno di persone), fa un certo effetto.