Raga ma a casa che fate? Tour di Instagram, tra Amarone, pasta al forno e sollevamento pesi

Tempo di lettura: 2 minuti
Pasta al forno nella sua teglia con un cucchiaio
Pasta al forno

Diciamoci la verita: il weekend in quarantena ha assunto una dimensione stranissima. Il tempo si è improvvisamente dilatato e abbiamo scoperto di poter fare cose che da parecchio avevamo messo in panchina: cucinare, spazzare, lavare, ordinare, pulire, giocare, dormire, annoiarsi a livello professionale.

Così, a casa, sul divano, mi sono concesso mezz’ora di tour su Instagram cercando in maniera assolutamente random cosa avete taggato oggi con l’ hashtag #iorestoacasa. Ecco una panoramica veloce.

Un dessert primaverile da far scoppiare la panza? Provate con lo yoga

Musica e pancake… cosa chiedere di piu.

View this post on Instagram

@gianginoble11 #instagramstories #iorestoacasa

A post shared by Il Volo Fanclub di Padova (@il_volo_fanclub_di_padova_) on

Anche il gatto sta in casa (anzi in cassa).

View this post on Instagram

My bohémien

A post shared by Steam Butterfly (@steam_butterfly) on

Vita da cani in quarantena: dormire, dormire, dormire.

I tempi del coronavirus secondo Luciano Onder (un meme ci sta).

Eccola qui… l’interessante abbinata Verona ft. Napoli: pasta al forno e Amarone (che potete osservare sullo sfondo). In realtà è il Campofiorin. L’originale Supervenetian di Masi (parole loro, di quelli di Masi) nato nel 1964, internazionalmente riconosciuto “vino di taglia e complessità stupende”, creatore di una nuova categoria di vini veneti ispirati alla tecnica dell’Amarone (Burton Anderson). Il suo metodo di produzione è stato definito da Hugh Johnson “ingenious technique”.

E molto seriamente c’è chi fa sport ad alto livello da casa. Forza!