Padova: al Parco Frassanelle torna l’evento d’autunno, il 20 ottobre c’è la Festa dei Giochi Veci e Novi

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna anche quest’anno il tradizionale evento d’autunno del Parco Frassanelle: la “Festa dei Giochi Veci e Novi”. L’appuntamento è per domenica 20 Ottobre a Rovolon, nel cuore dei Colli Euganei, in provincia di Padova, a partire dalle 10 del mattino fino a tarda sera. Potrete riscoprire le attività ludiche di un tempo, come i puzzle, le costruzioni con i mattoncini colorati in stile Lego, i giochi da tavolo e da tavoliere da tutto il mondo. Tra le novità di questa terza edizione si terrà alle ore 17.00 il Reading Autunno in Versi, dove poetesse e poeti immersi nei meravigliosi colori autunnali del parco, presenteranno componimenti poetici in sintonia con la tipica trasmutazione cromatica che in questo periodo dell’anno caratterizza Frassanelle.

L’evento si ispira al periodo in cui Novello Papafava, figura di spicco del territorio, apprezzato scrittore e Presidente Rai tra il 1961 e il 1964, che già agli inizi del ‘900 celebrava l’autunno con una grande festa che culminava con il lancio, che curava lui stesso, di un pallone aerostatico ben augurante; ricorda Francesca Papafava dei Carraresi, nipote di Novello: “mio nonno poi amava dire, mentre lavorava per far decollare il pallone: <<questa mongolfiera è come la virtù: stenta ad affermarsi ma poi porta dritta al cielo>>”. In ricordo di questa tradizione, dalle 14.30, è stato organizzato un laboratorio per i più piccoli che potranno divertirsi a costruire una mongolfiera, di ben 3 metri di altezza, che poi verrà librata in aria.

Durante la manifestazione è prevista l’apertura straordinaria di Villa Papafava, di solito chiusa al pubblico: i visitatori saranno accompagnati da una guida d’eccezione, la Contessa Francesca Papafava dei Carraresi, che narrerà la storia della dimora custodita nel cuore del Parco Frassanelle. Le visite, solo su prenotazione, sono organizzate in turni a partire dalle 10 alle 16 (una ogni ora).

A deliziarvi il palato le proposte gastronomiche di Street Food come gli hamburger gourmet, fritture di pesce, l’angolo bacaro, sfiziosità 100% vegane e inoltre le proposte tipiche delle aziende agricole del territorio (affettati e formaggi), birre artigianali, caffè e gelato artigianale.

L’evento si terrà anche in caso di maltempo.