/

International Audiovisual Awards, l’evento ExtraMag é al Lido di Venezia

Tempo di lettura: 2 minuti

Per noi é un evento ricco di emozione. Il contesto é quello della Mostra del Cinema e l’Excelsior è sempre quel luogo ricco di un fascino antico difficilmente riscontrabile altrove. Cosi anche quest’anno ExtraMag con la sua branch organizzativa, ExtraLab, vi porta al Lido per gli International Audiovisual Award. Un premio incentrato sulla voglia di fare cinema, un premio alle idee ma anche al messaggio sociale contenuto nei lavori selezionati; un premio rivolto ai piu giovani, un premio rivolto ai docenti, un premio rivolto alle scuole ed anche a chi ha voglia di mettersi e rimettersi in gioco su temi sempre diversi.

Come ogni anno la Giuria, composta ed organizzata con la Fondazione Filmagogia, é andata ad indagare vari aspetti dei lavori che sono stati presentati. Ne vengono fuori sette riconoscimenti che analizzano varie sfaccettature del racconto formativo attraverso quella che una volta chiamavamo macchina da presa.

Tra le novita di questa edizione degli IAA, patrocinati dalla Regione del Veneto (che ci oapita) la presentazione di un progetto dell’associazione Art in The Alps Varein che nasce nell’arte contemporanea e sfocia nel documentario: Bivacco.

Un vecchio bivacco di montagna, intitolato al fratello di Reinhold Messner, Gunther, che dalle Alpi é stato portato a Venezia per diventare una installazione con all’interno sette opere d’arte di altrettanti artisti di origini altoatesine. La regista Traudi Messini in un video, realizzato per Rai Sudtirol, racconta il viaggio del Bivacco dai monti alla laguna.
Questo é solo un anticipazione di quello che sta per succedere. Siete naturalmente tutti invitati.

A seguire troverete i link ai video partecipanti ed il racconto per foto e video della giornata firmata ExtraMag a Venezia.